Come arrivare

Come arrivare:

• dalla Forcella Staulanza, 1766 m, ore 2.15-2.30 E: per sentiero s.n. di raccordo (tab.), a destra con sent. 472 per Triol dei Cavài, Còl de le Crépe Cavalìere, Le Mandre so’ Pélf, Passo di Rutòrto e al rifugio

• da Pala Favèra, 1514 m, ore 2.00-2.15 T: su carrareccia e poi con sent. 474 per Val de le Lendine, il Còl de le Crépe Cavalìere, a destra con sent. 472 per l Lach e Passo di Rutòrto

• da Brusadàz, 1380 m, ore 2.30-3 T: suu carrareccia (s. 497) per Passo Tamài a sinistra con sent. 499 per Forcella de i Mur, I Lach e a destra con sent. 472 al Passo di Rutòrto

• da Zoppè di Cadore – Saguì, 1460 m, ore 1.45-2 T: con sent. 471 al Passo di Rutòrto

• da Zoppè di Cadore-Bortolòt, 1460 m, ore 2.15-2.30 T: con carrareccia (s. 456), a Le Fraìne a sinistra per mulattiera (s. 493 e 471) per Tabià Belvedere al Passo di Rutòrto e al rifugio

• da San Vito di Cadore-Sèrdes, 1000 m, ore 3-3.30 T: con mulattiera e sent. 470 per Ponte de Ciampeói, a destra su carrareccia, nei pressi dei Taulà de Tièra (s. 470) per Pian da Madiér e al rifugio

• da Borca di Cadore-Malga Ciauta, 1552 m, ore 1.15 T: con sent. 475 per Cianpe de Najaron, Passo di Rutòrto

• da Vodo di Cadore-Forc. De Cuze, 1265 m, ore 2.30-2.45 E: con sent. 493 per Val de Cuze, Buse de Sèrla, Tabià Belvedere e con sent. 471 al Passo di Rutòrto e al rifugio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi